TIZIANA SALVADOR

 M i l a n o

Soprano

Docente di Canto

Vocologa Artistica

Musicologa

 
CV
English Version_CV
Didattica
Contatti
News

 

 

 

 

© Copyright 2011

Tiziana Salvador

Tutti i diritti sono riservati


Cantante lirica professionista per 20 anni, calca il palcoscenico di prestigiosi teatri in Italia e all'estero, pur avendo iniziato con il teatro di prosa. Diplomata in Canto Lirico (Conservatorio G.Nicolini di Piacenza) e Laureata in Musicologia (Università di Pavia), è Vocologa Artistica (Corso di Alta Formazione presso l’Università di Bologna) ed esperta in Storia della Vocalità.

Nel corso degli anni, sviluppa una profonda conoscenza posturale sulla Tecnica Alexander, il Metodo Feldenkrais, il Metodo Raggi, la Terapia Cranio-Sacro-Mandibolare secondo le scuole di F.Mézières, L.Busquet, Ph.E.Souchard, D.Raggi e J.E. Upledger e la Riabilitazione Neuromuscolare Facciale.


Inoltre acquisisce un’ampia competenza ed esperienza logopedica, in particolare sulla Patologia Disfonica, sulla Fisiologia Respiratoria e la Coordinazione Pneumofonoarticolatoria, sulla Terapia Miofunzionale e sulle Dislalie.

Si perfeziona nel Musical con accreditati docenti e Vocal Coach del West End a Londra, dove ha anche l’opportunità di vivere e confrontarsi con le realtà accademiche più importanti.

Si occupa da tempo di Voce nelle sue diverse forme espressive: insegna Opera (Tecnica Belcantistica - Repertorio); Musical (Legit, Mix e Belt - Repertorio); Stile Pop; Tecnica Vocale della Voce Cantata e della Voce Parlata Artistica.

La sua esperienza di Cantante, Attrice e Docente l’ha fermamente convinta della reale necessità di uniformare l'emissione del suono cantato a quello parlato e viceversa, lavorando contemporaneamente sui due fronti, indipendentemente dalla specialità. Questo tipo di approccio ha lo scopo sia di sviluppare e potenziare l'Organo Fonatorio, sia di preservarlo dalla Fonastenia, dal Traumatismo Vocale o dalla Laringopatia.

Ha ideato un proprio metodo d’insegnamento, una rivisitazione della didattica vocale in base ad una concezione globale della funzionalità fisiologica del corpo. Ha potuto sperimentare, nel corso degli anni, che il ricorso all’anatomia e alla fisiologia dà la possibilità di sviluppare al massimo le potenzialità e le peculiarità timbriche di una voce, ed è un valido aiuto e supporto nel caso in cui sia necessario ripristinare l’equilibrio estremamente complesso dell’atto fonatorio.   Visualizza il PDF della Tesi

 

“Ciò che contraddistingue le menti veramente  originali non è essere i primi a vedere qualcosa di nuovo,

ma il vedere come nuovo ciò che è vecchio, conosciuto da sempre, visto e trascurato da tutti.”

(F. Nietzche)."